forex trading logo
Calendario 2013

Calendario 2013

  Clicca QUI per scaricare il calendario sul tuo computer. Read more
Martedì 04 Gennaio 2011 08:29
Consiglio direttivo

Consiglio direttivo

Club “Amici Veicoli Storici Valli di Lanzo” C.F. 92044960018 PEC club@pec.avsvl.it Read more
Martedì 04 Gennaio 2011 09:23

Chi siamo

Il 4 gennaio alle ore 21, presso i saloni dell’Azienda di Promozione Turistica di Lanzo, si è inaugurato il Club  “Amici Veicoli Storici Valli di Lanzo” nato per iniziativa di alcuni amici, veri... Read more
Mercoledì 05 Gennaio 2011 11:26

Login



Chi è online

 35 visitatori online

Dove siamo

mappa

facebook

Home Le auto si raccontano
Le auto si raccontano PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 03 Gennaio 2011 14:05
Indice
Le auto si raccontano
Bruno - Fiat 125 Special I serie
Bruno - Fiat 130 3,2 Berlina Aut.
Bruno - BMW M5 (E34)
Bruno - AUDI 80 2,0 Coupè
Tutte le pagine
 

 
Fiat 125 Special I serie del 1971
  
alt
 
 Acquistata nel marzo 2005 da un meccanico della provincia di Modena, dove il culto per l’auto è una garanzia!! Trovata su internet, me ne sono innamorato immediatamente e sono partito subito per andarla a vedere di persona.
 Ero alla mia prima esperienza con le auto d’epoca e non ero per nulla esperto di auto del genere. Fortunatamente ho trovato una persona affidabile ed onesta che mi ha fatto trovare la vettura  sul ponte perché potessi rendermi conto di ciò che andavo ad acquistare e mi ha descritto minuziosamente tutti i lavori che aveva effettuato.
 Mi ha raccontato poi la storia della vettura: appartenuta ad un signore del 1916 che la usava ogni fine settimana per spostarsi da Chiavari a Sesti Levante dove aveva la villa per le vacanze. La vettura aveva passato tutta la sua vita chiusa in garage sia Chiavari che a Sestri, poi il proprietario è venuto a mancare e gli eredi non sapevano cosa farsene di quest’auto ormai ultra trentennale e la vendettero ad un commerciante il quale a sua volta la cedette a Matulli, noto commerciante di auto d’epoca di Imola il quale la scambiò con questo meccanico che la tagliandò e la mise in vendita.
Ed ecco arrivare il sottoscritto, fresco di “passione” per le auto d’epoca.
 Come la vidi, mi sono detto: “Questa è la mia vettura”; carrozzeria immacolata e splendente, interni perfetti con selleria come nuova, motore garantito dopo la messa a punto … cosa pretendere di più!!
Ho provato a tirare un po’ sul prezzo, ma vedendo la fermezza del venditore, non ho voluto rischiare di perdermi un così bel pezzo ed ho ceduto!!
Lasciata una caparra ritornai la settimana successiva per ritirarla.
Un po’ preoccupato nell’affrontare un viaggio di circa 300 Km con un auto di 34 anni totalmente sconosciuta, parto verso casa cercando di non tirare troppo il motore.
I primi km non ho superato i 90 Km/h, poi, vedendo che l’auto reagiva bene, ho provato a premere un po’ di più sull’acceleratore e la vettura si comportava benissimo anche ai 100 Km/h, anche ai 110 Km/h … a poco a poco la tensione si allenta e il viaggio comincia a diventare piacevole; tanto ormai avevo preso confidenza con la vettura e senza quasi accorgermene eccomi a casa!!
 Da allora non ha più lasciato il mio garage se non per accompagnarmi ai raduni o a fare la solita passeggiata settimanale di una ventina di Km per sgranchirle un po’ le ruote e sentire rombare i suoi 100 cavalli purosangue!!
 
 

 
Fiat 130 berlina 3,2 del 1976 
 
Fiat 130 berlina 3,2 del 1976
 
Acquistata nel 2007 dopo una esperienza poco piacevole con una sorella blasonata, appartenuta niente meno che a Gianni Agnelli!!
 
Anche questa scovata su internet, piaciuta subito, ma aimè il prezzo mi sembrava piuttosto alto e irraggiungibile per le mie tasche, anche perché questa volta mia moglie mi frenava; … ne hai già una, cosa te ne fai di un’altra vettura “vecchia”!!
Così passarono parecchi mesi, e lei era sempre lì inserzionata e sembrava mi dicesse … Prendimi!! Dopo parecchio lavorio ai fianchi di mia moglie, finalmente ottengo il suo quasi consenso a prenderla!! Parto subito per Lecco, con il mio fido compagno di passione, Stefano mio genero, e andiamo a vederla. 
Bella!! Nel suo colore azzurro chiaro con interni in velluto grigio …. PERFETTA, anche il motore sembra rispondere bene ….. il solito punto dolente il prezzo!!
 
La richiesta è decisamente alta!?!?! Visto che però sono passati parecchi mesi e non era riuscito a venderla … trattando, trattando riesco a spuntare un prezzo un po’ più ragionevole … e l’affare fatto, è mia!!!
 
Ecco che così entra in casa una seconda vettura che non lascerà più il mio garage!!!
 

 
BMW M5 (E34) el 1989
 
                                     
 bmw 9
 
Dopo qualche tempo la Bwm 320i cabrio comincia a diventarmi un po' stretta. L'assemblaggio non è dei migliori e con il caldo, lasciando la capotte abbassata fa più caldo che su una vettura normale soprattutto se si viaggia lenti sotto il sole!! Decido così di metterla in vendita.
Passano le settimane e nessuno si fa avanti per acquistarla, un giorno, sfogliando i siti internet di compra-vendita di auto trovo una Bmw M5 (E34) per la quale chiedono pressapoco il prezzo che io chiedo della mia e decito di contattare il venditore per vedere se si riesce a fare uno scambio alla pari.
Appuntamento a Milano per vedere le vetture, l'accordo dopo una prova in tangenziale della M5 è presto fatto e così prendiamo appuntamento per la settimana successiva per lo scambio.
Dopo qualche maquillage la M5 è pronta per il suo book: ho fatto fare un bel tagliando, una lucidata dal carrozziere, sostituito i cerchi in lega con quelli originale della M5 serie (E34), montati pneumatici nuovi; l'auto è pronta per la richiesta di certificazione ASI per evitare di pagare un bollo stratosferico (315 CV)

AUDI 80 2,0 Coupè del 1992
    

audi 10

 

Mio genero Stefano aveva una 127 L del 1982 ereditata da uno zio che voleva vendere, ma anche qui, gli acquirenti non si riuscivano a vedere nemmeno con il binocolo!

Un giorno il nostro amico Davide inserziona una Audi 80 coupè che ci pare bella e ad un prezzo uguale a quesllo che Stefano richiedeva per la sua 127.

Lo contattiamo immediatamente ma a quanto pare lo scambio non sa da fare perchè nel frattempo l'auto è già stata impeganta da un signore di Genova che gli ha già lasciato una caparra e deve venirla a ritirare.

Dopo qualche giorno il signore di Genova vorrebbe disdire il contratto perchè non riesce a trovare un garage dove rimessare l'auto.

Ci rifacciamo avanti noi proponendo a Davide lo scambio dicendogli di proporre all'acquirente mancato che nel momento della vendita della127 gli avrebbe restituito i soldi.

Davide nicchia un po' ma poi gira la nostra proposta e il signore accetta.

A questo punto si tratta di fare un terzo scambio: la mia Lancia Thema, che tanto piace a Stefano, passerebbe a lui e io mi prendo l'Audi!!

Questa vettura, nonostante abbia già percorso 160.000 Km ha un motore che è un gioiellino, silenziosissimo e prestante, la guida è a dir poco "favolosa": leggerissima di sterzo, nessun cigolio, sedili comodissimi... una vera sorpresa per me che non ero mai salito su una Audi in vita mia!!

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Luglio 2018 07:32
 


Powered by Digibase. Designed by: Free Joomla Theme, gd library. Valid XHTML and CSS.